<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Vendere pacchetti benessere grazie alla pubblicità su Facebook

[fa icon="calendar"] 13/04/17 19.08 / Pubblicato da Marketing

Marketing

vendere pacchetti benessere pubblicità su facbook

Abbiamo analizzato per lungo tempo il settore del wellness e dedicato molteplici contenuti all’utilità dei social media. Dopo un’efficace strategia di inbound marketing e di posizionamento del brand è arrivato il momento di pensare alla vendita diretta dei tuoi pacchetti benessere.

Assolutamente controproducente utilizzare i post: meglio non utilizzare i social per vendere, piuttosto per fare branding. La pubblicità però è da sempre l’anima del commercio e c’è uno strumento che ben si presta a sponsorizzare i tuoi prodotti: parliamo dei Facebook Ads.

 

Come utilizzare Facebook Ads per vendere pacchetti benessere

Creare un annuncio sponsorizzato su Facebook è piuttosto semplice. Il metodo più utilizzato per realizzare un’inserzione è quello che sfrutta post già pubblicati.

L’interazione con il post della pagina permette di ampliare la visibilità e portare nuovi fan alla pagina aziendale. Se si utilizza questo metodo, il testo dell’annuncio e l’immagine che appariranno saranno li stessi del post già pubblicato.

Avrai notato che è possibile scegliere tra diverse immagini da utilizzare per la promozione. In questo modo potrai scoprire agevolmente (monitorando le statistiche) quali rendono di più e quali di meno, a parità di testo proposto. Sarà più semplice capire quale tipo di immagine attira maggiormente i tuoi followers e favorisce l’aumento delle conversioni.

ads.jpg

A questo punto, è possibile impostare tutta una serie di parametri, che contribuiranno a rendere più efficace la tua campagna di marketing su Facebook. Le azioni da poter promuovere sono molteplici, come ad esempio i clic sul sito, le conversioni, le risposte ad un evento.

Per vendere pacchetti benessere, dovrai scegliere l’opzione che permette alle persone di richiedere la tua offerta.

Un passaggio fondamentale è quello della definizione del target: più è preciso, maggiore sarà la percentuale di conversioni e minore lo spreco di budget investito.

 

Utilizzare un Sales Funnel permette di ottimizzare il budget

L’altro modo per creare Facebook Ads efficaci e ad alto livello di conversione è quello che prevede la costruzione di un vero e proprio funnel di vendita: il post viene creato ex-novo, secondo le regole del web copywriting.

Il testo contiene due call to action collegate ad un link, il quale indirizza la persona interessata ad una optin-page: grazie ad un testo, una headline persuasiva e una call to action permette di ottimizzare il tasso di conversione.

Questo sistema, utilizzato dalle migliori agenzie di inbound marketing, prevede infine l’invio di una e-mail di ringraziamento al nuovo contatto, con all’interno il link per poter accedere all’offerta.

 

Come impostare Facebook Ads: scegli con cura il target di riferimento per vendere i tuoi pacchetti benessere

Per cominciare a creare una campagna su Facebook, clicca su Create Campaign. Dovrai assegnarle un nome e fare clic su Crea Ad. È su questa pagina che dovrai inserire l’immagine, il testo e dove collocare il tuo annuncio (nel News Feed o nella colonna a destra, sul desktop o su mobile).

Dovrai definire il luogo geografico dove lanciare la tua campagna, l’età di riferimento (pensa a chi potrebbe acquistare il tuo pacchetto benessere), se è preferibilmente un target maschile o femminile, quali interessi ha, la categoria di appartenenza su Facebook ed eventuali connessioni con altre tipologie di utenti (avendo anche la possibilità di vedere se un utente è già connesso a te oppure no).

Target-1.jpg

 

Come guadagnare con Facebook Ads: suggerimenti per sfruttare al meglio Facebook Advertising

Utilizzare la pubblicità su Facebook come un vero esperto non è così semplice però. Ciò che è certo è che dovrebbe essere una delle prime operazioni da compiere, parlando di social media marketing.

Come ogni processo profittevole e duraturo nel tempo, non è immediato. Ma nel lungo periodo, grazie ai Facebook Ads, l’incremento delle vendite dei tuoi pacchetti benessere sarà tangibile, perché:

  • avrai centinaia di like e una pagina ad altissima web reputation
  • la lista degli iscritti aumenterà in modo costante
  • risparmierai altro budget da investire nelle più disparate operazioni di marketing
  • risparmierai tempo in altro tipo di strategie molto più dispendiose e impegnative

 

Quanto costa investire in Facebook ADS?

In realtà, gli annunci sponsorizzati di Facebook ti permettono di stabilire in modo autonomo il tuo budget: nel momento in cui avrai “esaurito” le risorse a disposizione verrai bloccato automaticamente. Nessun pericolo quindi di ritrovarsi il conto salato da pagare alla fine dell’operazione.

Per i risultati e l’efficienza dei Facebook Ads, è però il caso di parlare di investimento e non di spesa. Non si tratta di un gioco di parole. Una spesa diventa tale nel momento in cui il budget messo a disposizione supera le entrate ottenute. Eventualità non frequente, nel caso di campagne di Facebook Advertising condotte in modo competente e specifico.

Se hai aperto da poco il tuo centro benessere e hai poco budget, l’investimento migliore da affrontare riguarda il posizionamento organico del tuo sito web.

Il secondo passaggio però dovrà riguardare sicuramente l’investimento nella pubblicità su Facebook, in collaborazione con un’agenzia di marketing oppure dopo aver seguito un corso per specializzarti nella realizzazione di campagne di social media marketing.

budget.jpg

 

Un’efficace strategia di content marketing e l’utilizzo professionale dei Fcb Ads ti permetteranno di generare contatti di qualità per il tuo Centro Benessere.

Nel momento in cui deciderai di impostare la tua strategia, dovrai considerare due aspetti nello specifico:

  • Facebook basa la sua popolarità sulle community: se le persone sono soddisfatte e la loro user experience è elevata, Facebook ha raggiunto il suo obiettivo. Per questo mette in atto tutta una serie di misure preventive volte a proteggere gli utenti dallo spam mentre premia gli annunci ad alto gradimento che aumentano l’engagement, riducendo i costi della campagna.
  • L’obiettivo della tua campagna andrà definito in fase di creazione dell’annuncio sponsorizzato ma senza dimenticare che il motivo per cui lo fai è aumentare il profitto della tua azienda: dovrai quindi spingere le visite verso il tuo sito aziendale o il tuo blog, strumenti in grado di curare realmente i tuoi interessi, a differenza di un social network appannaggio di tutti.

Come ottenere più visite e contatti online

Argomenti: #facebook, #socialmedia, #socialnetwork, #pubblicità

Iscriviti alla nostra Newsletter

Popular Posts

Popular Posts

Lists by Topic

vedi tutti

Articoli per argomento

Vedi tutti

Articoli Recenti