<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Seo per e-commerce: i punti essenziali

[fa icon="calendar"] 07/07/17 17.04 / Pubblicato da: YourTarget Team

YourTarget Team

seo per e-commerceCosa c’è di più essenziale della visibilità e del traffico web per un e-commerce? È per questo che cominciamo da qui per descrivere i punti essenziali in grado di potenziare la tua strategia Seo e di marketing per il tuo negozio online.

Cosa ottimizzare per rendere efficace la strategia Seo del tuo e-commerce

 

In realtà diamo già per acquisito tutto un lavoro di ricerca keywords in grado di posizionare in modo efficace il tuo e-commerce su Google. Devi trovarne di vincenti sia per la tua homepage che per le pagine dei prodotti.

  1. Page speed: quanto tempo impiegano le pagine del tuo e-commerce a caricarsi?

Una vetrina sul mondo, piena e carica di prodotti da visualizzare. Qual è il primo fattore da curare e per il quale assicurarsi il massimo delle prestazioni? La velocità! Il page speed infatti rientra tra i fattori di ranking più importanti per aumentare la visibilità organica ed è tra quelli fondamentali per migliorare l’esperienza di navigazione di chi sceglie il tuo e-commerce.

page speed

Oppure pensi che chi visita il tuo sito rimanga lì ad aspettare le pagine dei prodotti che si caricano con comodo?

Ci sono strumenti che ti permettono di verificare la velocità del tuo sito anche da solo, come Pingdom Website Speed Test o PageSpeed Insights di Google. E ovviamente trovi anche tutta una serie di consigli per migliorare il tempo di caricamento delle pagine. Vedi in questa checklist gli altri errori che ti fanno perdere traffico.

  1. Costruisci piramidi: il tuo e-commerce è facile da navigare?

Cosa è più facile da esplorare e percorrere: un labirinto o una piramide? Dove trovi più facilmente l’uscita o-possiamo dire- raggiungi più velocemente la meta? In una struttura a piramide, è ovvio. Per questo devi semplificare più che puoi la navigazione del tuo e-commerce e fare in modo che non diventi invece un labirinto.

Per migliorare il tasso di conversione ovvero trasformare il tuo visitatore in un nuovo cliente e aumentare le vendite del tuo e-commerce, devi metterlo nelle condizioni di raggiungere ciò che sta cercando in un paio di clic. Dalla homepage o da una pagina di categoria (ad esempio accessori) deve poter arrivare subito a scegliere una borsa, senza passare necessariamente (e in maniera disordinata) da zainetti, borsoni da viaggio e così via.

  1. A proposito di pagine di categoria: sei categorico nella loro ottimizzazione?

Spesso l’errore di chi ha un e-commerce è quello di concentrarsi sulle pagine dei prodotti, cercando –a ben vedere, sia chiaro!- di ottimizzarle sempre più per aumentare la visibilità e il traffico su quel dato prodotto. Questo non rappresenta di certo un errore: lo è invece trascurare le pagine di categoria, pensando magari che abbiano un’importanza minore.

L’importanza invece è cruciale: cosa succede quando una persona digita ciò che cerca nella barra di Google? Può essere che conosca già il nome specifico di ciò che sta cercando ma la maggior parte delle volte non sa neppure quale sia la categoria merceologica di quel prodotto!

È questo il motivo per cui devi dedicare particolare attenzione all’ottimizzazione della pagina di categoria: ti permetterà di aumentare le chance di essere trovato da chi ti sta cercando.

  1. Come tracciare il percorso d’acquisto? Step by step o meglio link dopo link

Quante volte capita di atterrare su una pagina di un prodotto ma in realtà scoprire che non è quello che volevi? Ecco a questo punto la maggior parte di noi lascia la pagina e forse anche il sito, per cominciare altrove la ricerca. Come fare per catturare di nuovo l’attenzione di chi naviga e ricondurlo sul percorso che –si spera!- lo condurrà all’acquisto?

Un’ottima strategia di ottimizzazione Seo per e-commerce sono da questo punto di vista, i link interni verso altri prodotti. Ad esempio puoi suggerire un articolo simile oppure correlato: una buona struttura di link permette di aumentare le conversioni del tuo e-commerce in modo facile e veloce.    

linkbuildin

È una strategia che richiede lavoro e impegno, perché in questo caso non si tratta di link building interno tra contenuti come quelli del blog o argomenti vari bensì di collegamenti logici da creare tra prodotti, categorie e offerte/promozioni.

  1. Non cancellare le offerte e le promozioni scadute!

Quello che vorresti domandarmi in questo momento è: cosa faccio conservo sul sito tutte le offerte che ho fatto nei mesi scorsi? Non sono più valide! Se il cliente atterra e le reclama, che faccio?

Chiaramente non si tratta di questo. È logico cancellare un’offerta che non esiste più ma è un errore farlo dal punto di vista della Seo. Questo perché la cancellazione di una pagina comunque riduce il page rank e quindi la tua visibilità nel motore di ricerca.

Cosa devi fare allora? Devi fare redirect ovvero re-indirizzare quella pagina su un'altra affine, dove creare contenuti che riguardano ad esempio i prodotti o le categorie merceologiche a cui si riferivano le offerte presentate in quella ormai “scaduta”.

redirect seo e-commerce

Cosa succederà alla pagina? Continuerà ad accrescere la sua authority e potrai sfruttarla a tuo vantaggio quando avrai a disposizione altre offerte o promozioni simili.

 

Per concludere. Effettua sempre un’accurata ricerca dei competitors prima di definire la tua strategia di marketing e di ottimizzazione Seo e testa di continuo i miglioramenti che apporti, per individuare eventuali errori ma a soprattutto continuare nel tempo il lungo lavoro dell’ottimizzazione Seo del tuo sito e-commerce.

21_errori_seo

Argomenti: SEO

YourTarget Team

YourTarget Team

Mamme, papà, freelance, imprenditori. Marketers, nomadi digitali, creativi, sviluppatori, scrittori, artisti. Definiteci come volete. Perché siamo tutto questo (e molto altro ancora): una squadra variegata con una passione comune. Generare valore e offrire valore ai nostri lettori e a quelli dei nostri clienti.

Sign up to our newsletter

Recent Posts