<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Landing page in grado di aumentare le conversioni sul tuo sito

[fa icon="calendar"] 25/04/17 19.26 / Publlicato da: YourTarget Team

YourTarget Team

landing page strumento per aumentare le conversioni

La landing page è un elemento cruciale di una strategia di inbound marketing. Le aziende che hanno aumentato il numero delle loro landing page da 10 a 15, hanno registrato il 55% di crescita nel numero totale di leads quindi è arrivato il momento di rivedere la strategia di marketing anche del tuo centro benessere.

In quanto agenzia di Inbound Marketing, nel corso della nostra esperienza e collaborazione con i nostri clienti, abbiamo notato che proprio l’ottimizzazione della landing page è una delle più grandi sfide all’interno di una strategia di marketing!

In media, una tipica landing page converte tra 1 e il 3%. Ma la totalità delle aziende che ha scelto di ottimizzarla in modo professionale ha ottenuto landing page al doppio delle loro performance.

Il semplice motivo è che non è possibile ottenere una efficace landing page al primo colpo. Solo dopo averla lanciata, testata, studiata e ottimizzata allora potrai migliorare la tua percentuale di conversione. E vendere online i pacchetti del tuo centro benessere.

Cosa non semplice purtroppo, questo è uno dei più grandi problemi per chi fa web marketing! Per superare il problema, noi di YourTarget abbiamo preparato per te una mini-guida per aiutarti ad ottimizzare la tua landing page e migliorare le conversioni.

 

Come fare una landing page di successo

  1. Comprendi davvero gli obiettivi della tua campagna

Pensi che avere un obiettivo sia cosa ovvia ma quello che invece abbiamo notato esaminando le landing page che i nostri clienti ci chiedono di analizzare, è proprio questa mancanza. Uno dei problemi più grandi è esattamente quello di concentrarsi su un determinato obiettivo o CTA.

Molte landing page presentano molteplici offerte che confondono le persone e sono la causa della perdita di conversioni su una landing page.

La chiave del successo di una landing page è quella di fare focus su una sola offerta o soluzione.


Solo così i tuoi potenziali clienti non si sentiranno confusi o perplessi.

  1. Scrivi titoli semplici e chiari

È un dato di fatto: hai solo pochi secondi per attirare l’attenzione del lettore online. È per questo che il titolo della tua headline deve essere diretto e forte da questo punto di vista.

Un titolo efficace è corto, pulito, contiene la parola chiave determinante per il tuo business.

  1. Crea un flusso di coinvolgente

Nessuno deciderà di andare più a fondo nei dettagli di una pagina se non è soddisfatto da quanto gli stai offrendo a primo impatto. Per ottenere migliori conversioni, hai bisogno che il copy della tua landing page sia convincente, orientato al valore aggiunto e genuino.

  1. Usa immagini efficaci

Il contenuto è importante ma le immagini aiutano a suscitare emozioni, ispirando a compiere un’azione. È importante quindi che le immagini scelte per la tua landing page siano in linea con il contenuto e in grado di trasmettere in maniera indipendente il messaggio che stai comunicando.

emozione.jpg

 

  1. Utilizza CTA in grado di spingere all’azione

Le call to action rappresentano l’elemento più importante di una landing page e non c’è altro modo per poter spingere il potenziale cliente a compiere un’azione.

Vuoi far prenotare uno dei tuoi pacchetti benessere? Oppure vendere il nuovo trattamento estetico in vista della bella stagione?

La risposta è nella CTA che sceglierai. Può sembrare solo un bottone, invece è lo strumento in grado di metterti in contatto con i tuoi clienti e farli acquistare i tuoi prodotti online. Richiedi subito una consulenza gratuita per sapere qual è la più adatta ai servizi del tuo Centro Benessere!

Colore: deve essere in forte contrasto con il resto della pagina, per poter attirare l’attenzione

Dimensione: l’equilibrio sta nel mezzo. Un pulsante troppo piccolo rimane invisibile all’occhio, uno troppo grande potrebbe sortire un effetto troppo “aggressivo” e quindi disturbare i visitatori.

Messaggio: da una a tre parole al massimo ma il senso della landing page è tutto lì: cerca di trasmettere un senso di urgenza o una necessità specifica verso quel prodotto o servizio.

  1. Metti in evidenza i benefici

Costruire una landing page a regola d’arte significa parlare ai potenziali clienti in termini di benefici, presentando i tuoi servizi come la miglior soluzione possibile ai loro problemi. Un trattamento estetico che garantisce la prova bikini oppure un massaggio che elimina il problema dello stress. Poco rilevante e inefficace, dal punto di vista del web marketing, parlare della composizione dei fanghi utilizzati e di quell’alga preziosa che si trova al loro interno.

benefit.jpg

 

  1. Il tempo di caricamento è fondamentale

La landing page che propone il massaggio più efficace del tuo centro benessere è pronta: tutto sembra perfetto ma ogni sforzo verrà drammaticamente vanificato se il tempo di caricamento della tua pagina è elevato. Puoi verificare con Google PageSpeed Insights oppure richiedere l’intervento di un esperto webmaster o in alternativa, far curare l’aspetto tecnico ad un’agenzia come YourTarget, che offre una soluzione completa e automatizzata per gestire il tuo business online.

  1. Ottimizza i tuoi moduli di contatto

Favorire il processo di conversione  significa curare ogni minimo dettagli, che agli occhi dei non addetti ai lavori possono sembrare ininfluenti. Il contact form è determinante da questo punto di vista: più dati chiederai ai tuoi potenziali clienti e minore sarà la loro voglia di compilare ogni campo! Il risultato ovviamente sarà quello di abbandonare la pagina e non concludere il processo di acquisto.

  1. Fai sempre A/B test per la tua landing page

La fase di monitoraggio dei dati è indispensabile per migliorare le conversioni della tua landing page. Gli esperti di marketing lo sanno bene: tra la versione iniziale e quella finale di una landing page si può arrivare ad aumentare la percentuale di conversione sulla pagina del 300%.

test.jpg

Il più grande problema rimane quello di scegliere lo strumento più adatto per poter testare la landing page. Puoi analizzare le statistiche sul tuo sito per intuire il gradimento da parte della tua audience oppure richiedere la consulenza gratuita di YourTarget e scoprire come la landing page ottimizzata può potenziare il tuo business online in modo sorprendente.

New Call-to-action

 

Argomenti: LeadGeneration, InboundMarketing, LandingPage

YourTarget Team

YourTarget Team

Mamme, papà, freelance, imprenditori. Marketers, nomadi digitali, creativi, sviluppatori, scrittori, artisti. Definiteci come volete. Perché siamo tutto questo (e molto altro ancora): una squadra variegata con una passione comune. Generare valore e offrire valore ai nostri lettori e a quelli dei nostri clienti.

Sign up to our newsletter

Recent Posts