<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

La Blockchain ti ha deluso? Il meglio deve ancora venire!

[fa icon="calendar"] 27/05/19 7.50 / Pubblicato da Saverio Russo

Saverio Russo

YT_27_05_CoverPesanti oscillazioni nel valore delle criptovalute, scammers, aziende fallite, aspettative mancate. Siamo stati tutti testimoni delle turbolenze nel mercato cripto degli ultimi mesi, che hanno creato un forte senso di delusione, se non addirittura di repulsione verso il mondo cripto. Sono tutti segnali che la tecnologia Blockchain è stata solamente un fuoco di paglia o c’è dell’altro?

Quelli che, fortunati, hanno vissuto nell’epoca della bolla dot-com avranno già la risposta a questa domanda, per te che non lo sai: non preoccuparti. In questo articolo capirai perché ciò che sta accadendo è considerato normale dagli addetti ai lavori.

Cos'è successo alla blockchain dal 2017 ad oggi?

Mentre prima, la conoscenza della tecnologia blockchain era riservata ad un gruppo ristretto di tecnici e “early adopters”, la situazione è cambiata negli ultimi 2 anni. I prezzi delle principali criptovalute (ad es. Bitcoin ed Ethereum) e le storie di persone che si sono arricchite nel giro di una notte, sono apparse sulle prime pagine di tutte le riviste mondiali nel 2017.

Questo ha spianato la strada a nuovi progetti Blockchain che hanno raccolto capitali da investitori attraverso le cosiddette “Initial Coin Offerings” (ICOs). Un totale di 5,6 miliardi di dollari è stato raccolto da 435 progetti nel mercato ICO 2017. Tale importo è stato addirittura superato dopo i primi 6 mesi del 2018.

Gli investimenti in token early-stage hanno creato milioni di dollari di token non liquidi. Alcuni progetti hanno addirittura raccolto più di 500 milioni di dollari con prodotti ancora in fase embrionale. Con il mutare delle tendenze del mercato nel corso del 2018, gli investitori hanno iniziato a diventare più selettivi.

Tuttavia, molti sono ancora sotto la concezione che le reti blockchain funzionano come le tradizionali startup tecnologiche. Questo, tuttavia, non è vero: le reti blockchain sono di solito gestite da un team decentralizzato senza un'organizzazione formalizzata e raccolgono capitali con nuovi strumenti che diminuiscono il controllo degli investitori rispetto agli investimenti in equity tradizionali.

Oggi, quasi la metà dei progetti che si sono sviluppati attraverso una ICO sono ufficialmente falliti. La maggioranza di questi ha tentato di spostare le attuali applicazioni di internet in modelli blockchain con una scarsa Tokenomics - un approccio destinato a fallire a causa di business models errati e scarsa attrattività.

Tra i progetti ICO sopravvissuti, l'86% è attualmente valutato al di sotto del prezzo di ICO. L'enorme svalutazione è un destino che sembra accomunare tutte le startup blockchain. Questo vale anche per le più grandi criptovalute.

Dal suo massimo storico di 800 miliardi di dollari USA all'inizio del 2018, il mercato delle ha perso il 75% della sua capitalizzazione totale. Questa svalutazione ha portato ad una diffusa incertezza nel mercato, e molti mettono in discussione la credibilità delle criptovalute di essere all’altezza delle aspettative create negli anni precedenti.

Questo significa che devi rinunciare al mondo Blockchain? Non proprio!

Quello che stiamo vivendo è una correzione sana e necessaria di un mercato gonfiato. Un cambiamento così radicale nelle aspettative del mercato è in realtà normale. È parte integrante del ciclo di vita iniziale di ogni tecnologia emergente.

Mentre ci sono diversi modelli come la curva ad S del miglioramento tecnologico e i modelli delle curve di adozione che cercano di spiegare la maturità e l'evoluzione delle tecnologie, nessuno di questi modelli fornisce informazioni sulle prime fasi del ciclo di vita di una tecnologia e su come può evolvere.

Al contrario, lo Hype Cycle Model di Gartner, che è stato pubblicato nel 1995 ed è tuttora considerato un'istituzione nel mondo tecnologico, aggiunge un tassello importante per comprendere la diffusione di nuove tecnologie nelle loro fasi iniziali..

Lo Hype Cycle Model

hype_cycle_curve

Lo Hype Cycle Model rappresenta la tipica evoluzione di una tecnologia emergente, che parte da un eccesso di entusiasmo degli utenti e dei media, attraversa un periodo di delusione, fino ad arrivare alla comprensione finale della rilevanza e del ruolo della tecnologia in un determinato mercato o dominio. Mentre la prima parte della curva è guidata da un forte entusiasmo irrazionale - prevalentemente il risultato di un'ampia speculazione mediatica sulle prospettive della tecnologia -, la seconda parte della curva è invece determinata principalmente dalle prestazioni della tecnologia e dalla effettiva adozione.

Le 5 fasi dell'Hype Cycle Model

Le due parti del Hype Cycle Model sono suddivise in cinque diversi step:

1. Technology Trigger

Questo è il momento in cui una tecnologia potenziale inizia ad avere alcune importanti scoperte. Mentre le prime presentazioni di proof-of-concept innescano reazioni da parte dei media e degli investitori, l'usabilità e la fattibilità commerciale della tecnologia è ancora incerta.

2. Peak of Inflated Expectactions

Si annunciano sempre più storie di successo e di fallimento della nuova tecnologia. Sempre più investitori iniziano a mostrare interesse per il mercato, indipendentemente dalla loro comprensione della nuova tecnologia.

3. Through of Disillusionment

L'interesse iniziale inizia a svanire man mano che molti progetti non riescono a produrre risultati. Solo una minoranza di aziende sopravvissute continua a migliorare i loro prodotti per soddisfare i primi utenti.

4. Slope of Enlightenment

L'usabilità e la fattibilità commerciale della nuova tecnologia cominciano a diventare più concrete. Le aziende che hanno scommesso sulla tecnologia iniziano a produrre prodotti di seconda e terza generazione. Sebbene le aziende più conservatrici rimangano ancora molto prudenti, le imprese innovative iniziano a destinare maggiori finanziamenti a progetti pilota.

5. Plateau of Productivity

Inizia l'adozione della nuova tecnologia. I campi di utilizzo della nuova tecnologia sono definiti. Le idee imprenditoriali redditizie prosperano.

Il mercato crypto è solo una manifestazione dello Hype Cycle Model

La tecnologia Blockchain e le monete cripto sono state sulle montagne russe nell'ultimo decennio: incrementi incredibili, tonfi, speculazioni selvagge, truffe - abbiamo visto di tutto. Tutto culminante in un aumento straordinario dei prezzi nel 2017.

Dato lo stato di sviluppo della tecnologia nel mondo reale, tale livello di prezzi era del tutto ingiustificato (Peak of Inflated Expectactions). Quando gli operatori del mercato si sono resi conto del grado di falso entusiasmo di cui erano caduti preda, il sentimento è cambiato. Le conseguenze sono state le massicce correzioni dei prezzi, l'aumento del numero di progetti falliti e il risentimento verso le ICO. Questo ha portato molti a condannare pubblicamente la tecnologia Blockchain come inutile e sopravvalutata.

La tecnologia Blockchain e le criptovalute sono entrate nella “Through of Disillusionment”. Quanto tempo durerà questa fase è ancora incerto. Storicamente, si aggira tra i 2 e i 4 anni.

Tuttavia, le tecnologie in rapido sviluppo hanno richiesto solo 6-9 mesi per attraversare questa fase. Perciò se sei genuinamente interessato alla tecnologia Blockchain non demordere, il meglio deve ancora arrivare! E non dimenticare che chi prima arriva, meglio alloggia.

 

Vuoi conoscere altre storie positive di blockchain?
Lasciacele raccontare!

next_level_digital_transformation

Argomenti: #blockchain

Saverio Russo

Saverio Russo

Esperto di Marketing e Sales. È appassionato di tecnologia sin dalla tenera età di 6 anni, quando si divertiva a programmare su un vecchio PC con Windows 3.1. Master of Science in Economia e Gestione dell’Innovazione conseguito all’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano ed esperienza al Politecnico Federale di Zurigo; collabora da sempre in progetti Digital e IT. Ha lavorato per importanti realtà quali Google, HP, Credit Suisse e Adobe, e per startup di successo come Avrios e Optotune. Seguendo il suo interesse tecnologico, si è appassionato fin da subito alla tecnologia blockchain e ha avuto la fortuna di collaborare come advisor in diversi progetti di successo e partecipare come speaker e lecturer in alcuni eventi blockchain. Oggi è parte del team di YourTarget e aiuta aziende blockchain a costruire una strategia di marketing solida e vincente. Il suo motto è: “L’innovazione distingue fra un leader e un follower”.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Popular Posts

Popular Posts

Lists by Topic

vedi tutti

Articoli per argomento

Vedi tutti

Articoli Recenti