<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Instagram per hotel: 5 modi per promuovere il tuo Hotel

[fa icon="calendar"] 14/06/21 8.47 / Pubblicato da: YourTarget Team

YourTarget Team

YT_InstagramHotel_COVER

 

Secondo l’Osservatorio Travel, Instagram è il social network più utilizzato dai viaggiatori che cercano ispirazione per i propri viaggi. Inoltre, il 33% degli utenti ha selezionato una struttura ricettiva o località turistica, dopo averla vista nelle Stories degli influencer. Dunque, Instagram per Hotel funziona ma avere una pagina ufficiale, ottimizzata alla perfezione, non è lo stesso sufficiente, per promuovere un Hotel su Instagram in modo efficace e profittevole.

Infatti, non ci dimentichiamo che il social network delle immagini e dei brevi video è pur sempre uno strumento all’interno di una strategia di Inbound Marketing  che ha lo scopo di farti trovare da potenziali nuovi clienti.

Se i tuoi obiettivi sono:

  1. Farti trovare dal tuo potenziale cliente ideale che è in cerca di idee per la sua prossima vacanza;
  2. Farti ricordare dai tuoi ospiti e generare un passaparola virtuoso;
  3. Distinguerti dalla concorrenza con una tua immagine di brand unica e capace di fissarsi nei ricordi delle esperienze dei viaggiatori;

ti presentiamo 5 modi per ottenere questi risultati e per promuovere il tuo Hotel su Instagram.

 

Benchmark per Hotel affila le tue armi

Esplora gli Hashtag rilevanti per il tuo Hotel

Guarda le Stories delle tue Buyer Personas

Studia le pagine dei competitors del tuo Hotel

Trova influencer e travel blogger utili per il tuo Hotel

Gamification: il gioco per divertire e farsi ricordare

Chiedi ai tuoi clienti di parlare del tuo Hotel

Geolocalizza la tua struttura ricettiva su Instagram

Perché è utile il geotag del tuo Hotel

Crea una Community per il tuo Hotel

Analizza i dati e trova nuove idee per la pagina Instagram del tuo Hotel

 

1. Benchmark per Hotel: affila le tue armi

Prima di passare all’azione vera e propria, occorre raccogliere informazioni su cosa dicono e cosa pubblicano dei loro viaggi, quali hashtag o micro-influencer seguono le tue Buyer Personas (i clienti ideali) su Instagram.

Dovresti capire con precisione, in primis, quali luoghi o esperienze amano i tuoi potenziali ospiti, quali sono i loro interessi, quali attività piace loro svolgere in vacanza, etc.

A cosa servono queste informazioni?

Sono tutti micro-dati che potrai usare per creare un piano editoriale e progettare contenuti rilevanti per i tuoi potenziali ospiti. 

Dunque, ecco come raccogliere tali informazioni, per pubblicare contenuti rilevanti e promuovere con efficacia su Instagram il tuo Hotel.

 

Esplora gli Hashtag rilevanti per il tuo Hotel

L’ hashtag della località dove ha sede il tuo hotel è un ottimo punto di partenza, per vedere quali tipologie di turisti pubblica più contenuti per quel luogo e quali aspetti della località vengono più apprezzati.

A seguire, potresti analizzare hashtag più specifici. Tipo quelli legati ad attrazioni, attività, peculiarità per cui è nota la tua località turistica. Ad esempio: #SentieroDegliDei.

Continua poi l’esplorazione, tramite hashtag cercando tra quelli correlati, che possono in qualche modo caratterizzare la tua Buyer Personas. Ad esempio: #DegustazioneVini o #AdventureTravel.

 

hashtag

 

Guarda le Stories delle tue Buyer Personas

Cosa ti dicono le Stories dei potenziali ospiti della tua struttura? 

Dalla loro analisi, puoi capire molti aspetti interessanti:

  • le loro personalità
  • le abitudini
  • le emozioni
  • gli interessi
  • se fanno recensioni di servizi o di altri Hotel ed esperienze di viaggio, etc.

Anche questi sono dati qualitativi che possono aiutarti, per progettare campagne di advertising su Instagram, mirate per la tua struttura ricettiva ma che tengano conto dei gusti delle tue Buyer Personas.

 

Studia le pagine dei competitors del tuo Hotel

Guarda le pagine dei tuoi competitors, sia di zona che non. In particolare, esplora la sezione Brand Tab. Al suo interno, sono raccolti i post di persone che hanno taggato l’hotel.

Dall’analisi delle Brand Tab puoi scoprire:

  • come le persone ne parlano;
  • cosa apprezzano dell’Hotel competitor;
  • perché hanno scelto l’Hotel competitor.

Si tratta di informazioni molto utili, perché rappresentano uno specchio di ciò che avviene intorno alla struttura ricettiva e puoi utilizzarle per migliorare la comunicazione del tuo stesso brand.

Scoprire cosa manca al tuo Hotel, e che invece è presente e apprezzato nei competitors, offre la possibilità di perfezionare la tua offerta, per andare sempre più incontro alle esigenze dei clienti.

 

Trova influencer e travel blogger utili per il tuo Hotel

Attraverso questa attività di esplorazione, potresti imbatterti in veri e propri micro-influencer o travel blogger. Sono figure che potresti coinvolgere, in modo strategico e pertinente, nella tua attività editoriale su Instagram. Risultano già autorevoli nel settore, hanno molta visibilità e offrono consigli di soggiorno utili e fidati per tutti i propri followers, ampliando quindi anche la tua platea.

 

2. Gamification: diverti con un gioco per farti ricordare

Le Stories su Instagram continuano ad essere il formato preferito, più adottato e consumato dagli utenti di questo social.

Per questo, sfruttare appieno tutte le numerose funzionalità “interattive”, che le Stories mettono a disposizione, ti consente di instaurare un “dialogo” più informale, diretto e memorabile, tra i potenziali ospiti e il tuo Hotel.

Infatti, la creazione di giochi o quiz può essere un ottimo escamotage, in grado di fare breccia nella memoria e aiutarti a distinguerti dai competitors.

Attraverso questi possibili formati di gamification, puoi inoltre ricevere risposte da parte dei tuoi potenziali ospiti e raccogliere nuove informazioni utili, per generare contenuti o offerte sempre più pertinenti ed efficaci.

 

gamification

 

3. Chiedi ai tuoi clienti di parlare del tuo Hotel

Ricordi la Brand Tab di cui abbiamo accennato poche righe sopra?
Proprio questa potrebbe rivestire un ruolo strategico importante, quando si tratta di sciogliere lo scetticismo degli ospiti potenziali.

Come farlo? Fatti aiutare da chi già ti conosce.

Chiedi ai tuoi clienti abituali e più fedeli:

  • di descrivere la loro esperienza di soggiorno nel tuo Hotel con un’immagine, taggando la tua pagina brand;
  • di partecipare al tuo contest o alle gare creative con cui inviti a produrre contenuti spontanei che parlino di te.

La forza e l’impiego di questa tipologia di contenuti, cosiddetti user generated content, è strategica e importante, da attivare soprattutto nella fase di fidelizzazione, all’interno di una strategia di Inbound Marketing per Hotel.

Gli elementi user generated content sono spontanei e quindi molto efficaci, per promuovere le strutture ricettive social, nel modo più genuino possibile.

Guadagna la fiducia di chi si imbatte nei post o sulla tua brand page, così puoi pubblicizzare il tuo Hotel su Instagram con successo.

 

4. Geolocalizza la tua struttura ricettiva su Instagram

Il geotag (cioè la posizione) su Instagram è un moltiplicatore di visibilità. Aumenta la possibilità di essere trovati dai tuoi potenziali nuovi ospiti.

Infatti, i post geolocalizzati ricevono un’interazione maggiore e ti permettono di associare la struttura che gestisci alla destinazione.

 

Perché è utile il geotag del tuo Hotel

Inserendo il geotag all’interno di post e Stories li renderai più visibili. Non solo a tutte le persone che seguono la tua pagina, ma anche a tutti quelli che stanno guardando Stories, e navigando, per post col tag geografico che hai inserito.

In questa maniera, entri in contatto con nuovi utenti in modo spontaneo e pertinente, aumentando di molto la tua visibilità su Instagram.

Infatti, cosa c’è di più efficace che farti trovare con tag geografici da persone già interessate alla tua stessa località, e per la quale stanno già cercando spunti e idee?

 

Pool_party

 

5. Crea una Community Instagram per il tuo Hotel

Un’efficace promozione della tua pagina e del tuo brand su Instagram la fanno le persone.

Ora, comunicare con uno stile personale, trasparente e capace anche di raccontare il dietro le quinte del tuo Hotel, è un approccio vincente per avvicinare persone interessate, e non “mordi e fuggi”. Perché non basta semplicemente sapere come postare foto ma occorre anche rendere attiva la pagina stessa.

Per creare un legame, con chi segue la tua pagina e i potenziali nuovi ospiti della tua struttura, ti possono aiutare poche semplici linee guida:

  • interagisci: rispondi sempre a commenti, tag o nei post con hashtag pertinenti con il tuo brand;
  • sii rilevante: una certa frequenza di pubblicazione espone la tua pagina ad essere maggiormente visibile. Devi tenerne conto quando progetti i contenuti e il piano editoriale;
  • trova un tuo storytelling distintivo: crea una tua identità, visiva e di linguaggio, personale e unica. Coinvolgi e chiedi aiuto anche alla community che segue già la tua pagina.

Analizza i dati e trova nuove idee per la pagina Instagram del tuo Hotel

Dopo che hai messo in atto le azioni indicate, analizza i dati e impara cosa funziona meglio su Instagram per il tuo Hotel. Infatti, vedere quali tipi di post, contenuti, formati hanno dato i risultati migliori ti consente di focalizzare e ottimizzare le energie. Un circolo virtuoso dunque che ti permette di avere una presenza sempre più efficace sul social e promuovere il tuo hotel, così da riempire presto la tua struttura ricettiva.

 

Fai conoscere il tuo Hotel attraverso una narrazione efficace.
Tutti amano le storie, raccontale nel modo giusto!
Scopri come farlo: scarica il White Paper Storytelling che Vende.

come_vendere_storytelling

 

 

Argomenti: Storytelling, Instagram, Advertising

YourTarget Team

YourTarget Team

Mamme, papà, freelance, imprenditori. Marketers, nomadi digitali, creativi, sviluppatori, scrittori, artisti. Definiteci come volete. Perché siamo tutto questo (e molto altro ancora): una squadra variegata con una passione comune. Generare valore e offrire valore ai nostri lettori e a quelli dei nostri clienti.

Sign up to our newsletter

Recent Posts