<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Un'alternativa alle ICO? Le IEO, Initial Exchange Offer

[fa icon="calendar"] 20/05/19 10.13 / Pubblicato da: Saverio Russo

Saverio Russo

YT_20_05_Cover

 

Una delle storie di notizie più pubblicizzate delle ultime settimane è stata il progetto Fetch.AI, che ha raccolto 6 milioni di dollari in 22 secondi in un Initial Exchange Offering (IEO) su Binance. In precedenza, grazie a livelli di attività molto elevati, l'intero volume di token BitTorrent è stato venduto per 7,2 milioni di dollari in 18 minuti, utilizzando lo stesso meccanismo.

 

Che cos'è un IEO (Initial Exchange Offering) e quali sono le differenze chiave tra esso e un’ICO tradizionale?

L'anno scorso, l'ICO (Initial Coin Offering) è stata il metodo più popolare di raccolta fondi. Non direi che l'interesse per le ICO è completamente scomparso, ma la situazione è cambiata drasticamente rispetto alla fine del 2017, quando ogni giorno si sono svolte circa 50-60 nuove ICO - non tutte, naturalmente, progetti onesti e di alta qualità.

Secondo uno studio di Statis Group, circa l'80% dei progetti ICO sono truffe, con progetti falsi che attirano in totale un decimo di tutti i fondi investiti (degli 1,9 miliardi di dollari raccolti nel 2017, 1,34 miliardi di dollari sono andati ai truffatori). Un altro fattore negativo è che il quadro legislativo non è migliorato nella maggior parte dei paesi e gli investitori non sono ancora protetti contro le frodi.

Ma la necessità di finanziamento e gli investitori non sono ancora scomparsi, per cui oggi i progetti possono scegliere tra due nuovi approcci:

Private Placement, in cui un progetto raccoglie l'importo desiderato in modalità privata, che richiede un livello piuttosto elevato di interesse iniziale nel progetto. Il miglior esempio è Telegram, che ha raccolto 850 milioni di dollari.

Initial Exchange Offering (IEO) - un accordo con un exchange su un collocamento iniziale dei token attraverso lo stesso.

 

Che cos'è un IEO?

Una Initial Exchange Offering è una vendita di token tenuta su una piattaforma Exchange. La differenza chiave tra un IEO e una tradizionale ICO o una vendita privata è l'uso di un exchange come intermediario.

Il team dell' Exchange effettua un audit preliminare e una verifica tecnica del progetto e verifica l'attrattiva e il potenziale di investimento del progetto e del suo token, dopo di che annuncia l'inizio della vendita del token. Gli investitori che desiderano acquistare token non hanno bisogno di inviare fondi tramite uno smart contract (come nel caso di una ICO), ma devono registrarsi sull'exchange e acquistare i token direttamente dal proprio conto personale.

 

Perché i progetti hanno bisogno di questa opportunità?

Il vantaggio principale di questo strumento per i progetti, è che l’exchange ha un gran numero di clienti esistenti che possono automaticamente diventare potenziali investitori. Oltre al fatto di poter sfruttare il brand dell’exchange per risultare più attrattivi.

 

investire

 

Quali vantaggi offre agli investitori?

Il vantaggio principale per gli investitori, oltre a potersi fidare dell’exchange come un intermediario sicuro, è la quotazione simultanea del token, poiché l’exchange agisce come una sorta di organizzazione partner. A seconda dell’exchange in questione, gli investitori possono avere l'opportunità di entrare nel progetto con moneta fiat.

 

Quali sono i vantaggi di un IEO per l’exchange?

Il vantaggio principale per l’exchange è l'afflusso massiccio di nuovi utenti e dei loro depositi. Alcuni di questi utenti possono alla fine diventare utenti regolari dell’exchange. Al contempo, quotare progetti interessanti e solidi può dare un enorme spinta al brand dell’exchange stesso.

 

Come avviene la distribuzione dei token?

La distribuzione dei token segue gli stessi principi di un’ICO e le condizioni precise sono determinate per ogni singolo progetto. Ad esempio, gli sviluppatori possono richiedere un prezzo fisso per vendere i token durante l'intero processo di IEO o fissare limiti alla quantità di token che ciascun investitore può acquistare. L’exchange può regolare il soft cap o hard cap se vede potenziali minacce o se la vendita di token ha successo.

 

Come partecipare ad un IEO?

Le regole di partecipazione ad un IEO possono differire da un exchange all'altro, ma i passi fondamentali per gli utenti sono gli stessi: registrarsi e depositare dei fondi con cui poter acquistare i nuovi token della IEO.

 

Come fanno gli exchange a scegliere i progetti?

La logica è in realtà la stessa di un tradizionale processo di due diligence su un token prima di un' ICO. Come già detto, la raccolta di fondi in un' ICO non garantisce in alcun modo il successo futuro del progetto.

Nella maggior parte dei casi, l'exchange giudica i progetti sul team e il lavoro svolto, analizza se l'idea è interessante e ha mercato, valuta in quale fase si trova il prodotto e quali sono le sue prospettive. Molto importante è anche la community che si è creata intorno al progetto.

loghi

 

È anche importante valutare il valore del mercato e il desiderio del progetto di condurre campagne di marketing congiunte (da una quotazione dei token sull’exchange stesso a campagne media).

Attualmente, questo servizio è offerto solo da pochi exchange, tra cui Binance, EXMO, NEXEX, GBE e Okcoin. Bittrex ha recentemente annunciato che offrirà IEO, e Huobi ha creato Huobi Prime.

La piattaforma più conosciuta e discussa su Internet è il Launchpad di Binance, che ha condotto le vendite token di BREAD (6 milioni di dollari) e GIFTO (3,4 milioni di dollari) in pochi secondi nel 2017. Nel 2019, i gettoni del progetto BitTorrent si sono esauriti in 18 minuti, raccogliendo 7,2 milioni di dollari, mentre il progetto Fetch.ai ha raccolto 6 milioni di dollari in 22 secondi, come già accennato prima

La piattaforma EXMO ha già lanciato un IEO nel febbraio 2019, quando ha scelto Paytomat (PTI coin) come suo primo progetto partner. L’IEO di PTI è stato previsto per i primi di marzo.

Grazie ad un audit qualificato e ad un alto livello di fiducia nei token quotati sull’ exchange (da quando è stato creato EXMO non c'è stato alcun delisting del token), il lancio delle IEO ha attirato molto interesse tra gli operatori del mercato cripto.

Gli altri "bonus" aggiuntivi della piattaforma EXMO sono le valute fiat (USD, EUR, RUB, TRY, TRY, UAH, PLN) e la vasta gamma di metodi di pagamento disponibili. I progetti possono ritirare i token immediatamente dopo l'IEO e gli investitori possono acquistare token con fondi in moneta fiat.

Anche Gibraltar Blockchain Exchange (GBE) è già riuscito a lanciare 7 IEO utilizzando il suo strumento GBX Grid - Token Launch Center.

 

IEO: considerazioni finali

I rischi di acquistare token utilizzando questo metodo sono molto più bassi rispetto a quando si acquistano in un' ICO, poiché la maggior parte dei progetti ICO non hanno alcun accordo con un’exchange per una successiva quotazione - di per sé, un grosso rischio.

Purtroppo, nessuno è immune dagli attacchi degli hacker o dalla possibilità che un token venga cancellato dall’ exchange o da progetti truffa, ma queste sono situazioni estreme che sicuramente possono essere mitigate grazie alla due diligence e alla solidità dell’exchange scelto.

 

Vuoi conoscere meglio come funzionano le ICO e se sei pronto per proporre la tua?

Scoprilo, scaricando la nostra guida!

ICO_Come_promuovere

 

Argomenti: Blockchain

Saverio Russo

Saverio Russo

Esperto di Marketing e Sales. È appassionato di tecnologia sin dalla tenera età di 6 anni, quando si divertiva a programmare su un vecchio PC con Windows 3.1. Master of Science in Economia e Gestione dell’Innovazione conseguito all’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano ed esperienza al Politecnico Federale di Zurigo; collabora da sempre in progetti Digital e IT. Ha lavorato per importanti realtà quali Google, HP, Credit Suisse e Adobe, e per startup di successo come Avrios e Optotune. Seguendo il suo interesse tecnologico, si è appassionato fin da subito alla tecnologia blockchain e ha avuto la fortuna di collaborare come advisor in diversi progetti di successo e partecipare come speaker e lecturer in alcuni eventi blockchain. Oggi è parte del team di YourTarget e aiuta aziende blockchain a costruire una strategia di marketing solida e vincente. Il suo motto è: “L’innovazione distingue fra un leader e un follower”.

Sign up to our newsletter

Recent Posts