<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

HubSpot per l’e-commerce? Si…può…fare!

[fa icon="calendar"] 29/04/19 7.50 / Pubblicato da Liliya Dimitrova

Liliya Dimitrova

e-commerce_con_hubspotIl marketing online è in continua evoluzione e noi lo sappiamo bene. Digital marketing, inbound marketing, e-commerce marketing possono sembrare delle branche del web marketing a sé stanti, ma in realtà, gli elementi che li costituiscono sono più che inclusivi.

Quello dell’e-commerce marketing, in particolare, è un ramo molto interessante in altrettanta evoluzione. Infatti, le piattaforme e-commerce possono utilizzare sia il digital marketing che l’inbound per:

  • Promuovere i propri prodotti;
  • Migliorare la comunicazione con i potenziali clienti;
  • Offrire un’adeguata assistenza pre e post vendita.

Per farla breve quindi, di che cos’ha bisogno oggi l’industria e-commerce?

E-commerce_inbound_marketing

Diamo un’occhiata a questo schema.

Possiamo vedere come il metodo inbound può funzionare anche nell’ottica dell’e-commerce in 4 step:

  • Attirare degli utenti che non conoscono il tuo brand e trasformarli in visitatori del tuo e-commerce attraverso blog post, social media e contenuti SEO oriented e di qualità;
  • Convertire questi visitatori in dei lead attraverso offerte, promozioni e landing pages;
  • Trasformare i lead in dei clienti attraverso campagne automatizzate, segmentate a seconda dei comportanti dei lead (abbandono del carrello, ad esempio);
  • Far diventare i clienti dei clienti soddisfatti, attraverso una customer experience personalizzata e trasformarli in dei promoter del tuo brand.

Perché l’inbound marketing è la scelta più ovvia per gli e-commerce? Perché il 90% degli utenti che atterranno su un e-commerce per la prima volta non faranno un acquisto (fonte: HubSpot).

Quindi, ancora una volta content marketing, marketing automation, e customer experience sono la combo di cui hai bisogno.

Come mettere in pratica tutto ciò? Con HubSpot, e ora ti elencherò qualche vantaggio dell’utilizzo di questo tool per l’e-commerce e di come l’inbound può davvero rivoluzionare la visibilità del tuo brand e aumentare le tue conversioni.

HubSpot e Inbound Marketing per far decollare il tuo e-commerce

1. Integrazione Shopify

 

 

HubSpot è rinomata per le numerose integrazioni che offre. Nel caso degli e-commerce, Shopify è la risposta ad ogni nostro dubbio. Integrando le due piattaforme si possono ottenere dei risultati ottimali. Nello specifico:

Sincronizzazione e segmentazione dei contatti e dei clienti. In questo modo si ha a portata di mano un tool a 360° che è di valido supporto nella tua strategia di marketing e sales.

Personalizzazione e automatizzazione. Attraverso HubSpot, infatti sarà possibile realizzare delle efficaci campagne di retargeting, e-mail marketing, upselling, crosseling e re-engagment.

2. Retention marketing

Abbiamo spiegato, spesso e volentieri, che il customer’s journey non termina una volta effettuato l’acquisto. Infatti, in questo scenario, il retention marketing gioca un ruolo molto importante, specialmente per gli e-commerce. Di che cosa si tratta esattamente?

Il focus principale di questa strategia è quello di spingere i tuoi attuali clienti ad acquistare di nuovo da te e di aumentare la profittabilità degli acquisti successivi.

I top player dell’industria e-commerce utilizzano questa tattica per rimanere a galla, ma ciò non significa che devi scordarti di acquisire dei nuovi clienti.

Vedila così: il retention marketing è la tua difesa, l’acquisizione di nuovi clienti invece è il tuo attacco.

Ma a conti fatti, come si integra una strategia di retention marketing con la metodologia inbound?

Come abbiamo visto nello schema iniziale è possibile trasformare i tuoi clienti in dei clienti soddisfatti e, infine in degli ambassador del tuo brand.

Per fare ciò, devi conoscere i tuoi clienti e offrire loro un’esperienza d’acquisto e di customer’s journey altamente personalizzata.

In questo caso, HubSpot offre dei potenti strumenti che includono tools di nurturing, analytics e segmentazione dei contatti.

Il retention marketing è una strategia molto importante per gli e-commerce dal momento che un cliente che ritorna sul tuo sito è 9 volte più propenso a fare nuovamente un acquisto, piuttosto che un nuovo visitatore che approccia per la prima volta il tuo brand (fonte: HubSpot).

3. Automazione delle campagne

Uno degli strumenti più interessanti che offre HubSpot rimane sicuramente quello dei workflow. Oggi, lasciarsi sfuggire degli utenti, in qualsiasi fase siano essi del buyer’s journey è da pazzi e significa letteralmente perdere delle conversioni.

Con HubSpot risulta facile settare delle campagne pensate appositamente per gli e-commerce, che potrebbero includere:

  • Workflow Nuovo cliente. È un ottimo modo per dare il benvenuto ad un nuovo cliente, fare up-selling e raccontare il tuo brand;
  • Workflow Abbandono del carello, per ricordare all’utente di compiere il proprio acquisto;
  • Workflow Re-engagment, per farsi sentire con quei clienti che hanno compiuto un acquisto tempo fa e coinvolgerli di nuovo con il tuo brand, magari attraverso un’offerta speciale o uno sconto.
workflow_ecommerce_hubspot_marketing_automation

4. Allineamento delle operations interne

HubSpot non è funzionale solo per il cliente finale, ma è utilissimo per coordinare meglio internamente le attività del tuo team. È un ottimo strumento perché marketing e customer service siano sulla stessa lunghezza d’onda, ad esempio.

Inoltre, l’esaustiva dashboard del tool è una vetrina riassuntiva che mostra l’andamento generale della tua attività.

4. Content Marketing

Eh sì, nemmeno e soprattutto gli e-commerce non possono sfuggire al content marketing. Proprio in quest’industria, infatti i contenuti giocano un ruolo fondamentale in ogni fase del buyer’s journey. E HubSpot? Come ti può aiutare al riguardo? Ancora una volta la piattaforma all-in-one ha la soluzione per te:

  • Strumenti di analytics e Search Engine Optimization per ottimizzare tutti i contenuti del tuo sito, dalle schede prodotto, alle landing pages, fino al blog per scalare il ranking di Google;
  • Template per e-mail, landing pages e thank you pages, facilmente personalizzabili per fare lead generation o promuovere nuovi prodotti e offerte, fare nurturing e offrire una customer experience con i fiocchi.

Non sei ancora convinto? Niente paura. Il nostro team è a tua disposizione per illustrarti tutti i vantaggi di HubSpot per la tua attività. Approfitta subito di una consulenza gratuita e scopri come questo tool All-in-one può aiutarti a rivoluzionare il tuo business!

consulenza_hubspot_gratuita

Argomenti: #ecommerce

Liliya Dimitrova

Liliya Dimitrova

Appassionata content creator, Liliya ha esperienze trasversali nell'inbound marketing e social media management. Fanatica dei social network, cerca sempre di realizzare contenuti che traggono ispirazione dalla quotidianità e dai trend attuali. Oltre che scrivere, Liliya si diletta anche nella fotografia, cercando di realizzare uno storytelling incalzante anche per i suoi progetti personali. Una visione “outside of the box” perché, come diceva Picasso “comincio con un'idea che poi diventa un'altra cosa”. Costantemente entusiasta di condividere idee e pensieri, è sempre pronta a buttarsi in nuove sfide!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Popular Posts

Popular Posts

Lists by Topic

vedi tutti

Articoli per argomento

Vedi tutti

Articoli Recenti