<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Come usare immagini e video per attirare visite alla tua pagina facebook aziendale

[fa icon="calendar"] 14/04/17 14.00 / Pubblicato da YourTarget Team

YourTarget Team

immagini e video per attirare visite

Da un paio di anni si sente parlare di Video Marketing ma è a partire da questo 2017 che il fenomeno raggiungerà il massimo delle sue potenzialità: ecco come utilizzare immagini e video su Facebook e fare Lead Generation.

Generare contatti con il video marketing: un fenomeno diventato virale oltreoceano e che ora sembra far sempre più presa anche in Europa. Serve alle aziende per attirare in modo immediato l’attenzione dei possibili clienti, piace alle persone perché è uno strumento veloce, diretto, in grado di comunicare in pochi minuti il messaggio.

Ed è alla portata di tutti, dati i costi irrisori.

Parlando di social media marketing è impossibile non fare accenno ad una video strategy aziendale sui social network. Anche perché Youtube ha un rivale in campo che si chiama Facebook: ormai anche sul social di Zuckerberg è possibile “embeddare” un video nel post del proprio blog.

A partire da questo momento dunque, l’azienda che punta al business online dovrà impegnarsi nella produzione di video interessanti e coinvolgenti, quali parte integrante della strategia aziendale.

Perché immagini e video su Facebook piacciono così tanto?

Il cervello umano elabora le immagini con una velocità di gran lunga superiore rispetto a quella impiegata per elaborare un testo. Senza tralasciare il fatto che le immagini -percepite nei video-hanno più possibilità di rimanere impresse nelle mente.

Il video online rappresenta il 50% del traffico da mobile e la percentuale di engagement è piuttosto elevata: il 65% dei video-spettatori guarda più di tre quarti del video.

video_fb.jpg


Con quale frequenza? Il 78% delle persone guarda video online ogni settimana e il 55% almeno una volta ogni giorno.

Ben presto la maggior parte del traffico sul web sarà appannaggio dei video: si stima che raggiungerà il 69% entro il 2017 e al 79% nel 2018.

È evidente che un’azienda che vuole far crescere il proprio business e attirare nuovi clienti non potrà escludere il video marketing nella propria strategia di promozione online.

Video Marketing su Facebook: i vantaggi

  1. Aumenta l’engagement. Il coinvolgimento creato da video e immagini non ha rivali. L’utilizzo dei video, all’interno di un social marketing aziendale efficace, aumenta la considerazione del brand (Brand Awareness); favorisce il suo posizionamento sui social media (Brand Positioning), attira potenziali clienti e favorisce la generazione di nuovi contatti (Lead Generation).

Come aumentare l’engagement? La scintilla deve scattare entro 5 secondi al massimo, altrimenti i followers, sempre più amanti della velocità, decideranno di chiudere il video e passare oltre.

Cosa pubblicare? Nuovi prodotti e servizi, storytelling aziendale, news del brand, informazioni mirate attraverso le FAQ, proposte commerciali e promozioni innovative.

VIDEO-MARKETING.jpg

  1. È facile da usare e subito virale. Pensare di realizzare un video fino a qualche anno fa richiedeva la pianificazione di tutta una serie di attività, dalla produzione/editing alla distribuzione. Oggi chiunque da uno smartphone può realizzare un video in pochi minuti. Pubblicandolo su Facebook può diventare virale in pochi secondi e raggiungere milioni di persone, interagendo in tempo reale con loro e ottenendo feedback preziosi, sui quali lavorare per migliorare.

 

  1. È economico. Di certo fare social media marketing utilizzando i video richiede oggi un budget irrisorio rispetto a quanto poteva essere in passato. Un costo con un ritorno di investimento (ROI) garantito, sia per numero di visualizzazioni ottenute che per contatti generati.

Facebook Video rappresenta il miglior strumento di marketing per promuovere il tuo business.

 

5 consigli per una campagna di video marketing vincente su Facebook

  1. Carica i Video Direttamente su Facebook

YouTube rimane certamente un ottimo canale di diffusione per i tuoi video ma caricarli direttamente su Facebook, anziché condividerli su YouTube, è meglio.

Secondo i dati messi a disposizione da Quintly, un video che nasce su Facebook - e lì viene direttamente caricato - ha performance 4 volte maggiori rispetto ai video realizzati in altri formati (su Youtube ad esempio o Vimeo).

fb-vs-youtube-video.jpg


Questo tipo di video quindi ha maggiori capacità di attirare l’attenzione di possibili leads: inoltre un post con video riceve il 135% di traffico organico in più rispetto ad uno con immagine.

Dati che vanno sottoposti ad un monitoraggio costante per migliorarne la performance. In particolare, presta attenzione a:

  • cosa cercano i tuoi fans e quali video li attraggono maggiormente
  • come puoi riproporre i tuoi contenuti per permettere ai tuoi followers di tornare spesso sulla tua pagina aziendale.

 

  1. Cattura l’attenzione in 5 secondi

Alcuni esperti dicono addirittura in 4 secondi al massimo! Certo, non sarà possibile creare ogni volta un video “shock” ma l’obiettivo è quello di fare in modo che la tua audience rimanga folgorata fin dalla prima immagine e quindi persuasa a continuare la visione del video. Di solito creatività e umorismo funzionano bene, così come la formula instant course, diventata di successo con Marco Montemagno.

Il tone of voice non è l’unica componente: anche le immagini e il design giocano un ruolo determinante così come gli script di testo scelti per accompagnare le slide.

Come si può intuire, non è semplice massimizzare il potenziale di un video. Ad ogni modo, testa direttamente le capacità del tuo video, conta i 4/5 secondi iniziali e vedi come si presentano, infine non realizzare video troppo lunghi: l’attenzione cala e nessuno potrebbe arrivare a guardarlo fino in fondo.

  1. Carica un video nella sezione Informazioni della tua pagina

La tipica pagina About, quella in cui l’azienda mostra tutti i dettagli riguardanti l’attività svolta, i servizi offerti, i prodotti in vendita e via di seguito.

L’idea vincente è quella di realizzare un video di presentazione aziendale e fare in modo che appaia nella barra laterale della pagina, sulla sinistra.

Si può aggiornare costantemente, inserendo ad esempio l’ultimo evento in arrivo o promuovendo il lancio di un nuovo prodotto così come l’inaugurazione di un punto vendita.

  1. Racconta qualcosa riguardo al video che hai pubblicato

Se è vero che il coinvolgimento e l’interazione di un video non ha eguali, è pur certo che le parole sono importanti e il loro potere indiscusso. È per questo motivo che, pur decidendo di realizzare un video, quest’ultimo va sempre accompagnato da una descrizione e “presentato” alle persone introducendo già il tema che andranno a scoprire.

  1. Non dimenticare mai la call to action

Una strategia aziendale basata sui video è sempre e comunque una strategia di marketing: da questo punto di vista, la call to action è indispensabile.

Spingere i tuoi followers a fare qualcosa, compiere un’azione specifica, è uno degli obiettivi più importanti del social media marketing.

Inserire una CTA quando si pubblica un video è semplice: basta seguire il link finale che ti permette di farlo (di solito viene contraddistinto come opzionale, ma non lo è in caso di video realizzato per una strategia aziendale). Prenota Adesso, Compra Ora, Scopri di Più: sono gli esempi di CTA più frequenti.

 

Coinvolgere il tuo pubblico non è sempre così semplice nemmeno nei video?

Scopri tutti i trucchi dello Storytelling per un engagement efficace al 100%!

E-Book Gratuito storytelling raccontare la storia giusta per vendere di più

Argomenti: #inboundmarketing, #facebook, #socialmedia, #fanpage, #video, immagini

YourTarget Team

YourTarget Team

Mamme, papà, freelance, imprenditori. Marketers, nomadi digitali, creativi, sviluppatori, scrittori, artisti. Definiteci come volete. Perché siamo tutto questo (e molto altro ancora): una squadra variegata con una passione comune. Generare valore e offrire valore ai nostri lettori e a quelli dei nostri clienti.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Popular Posts

Popular Posts

Lists by Topic

vedi tutti

Articoli per argomento

Vedi tutti

Articoli Recenti