<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Come usare gli Insights di Facebook e Instagram per studiare la tua buyer persona

[fa icon="calendar"] 14/05/18 10.34 / Publlicato da: Simona Fiore

Simona Fiore

Come-usare-gli-Insights-di-Facebook&Instagram-per-studiare-la-tua-buyer-persona_cover

Gli insight di Facebook e Instragram ti consentono di capire qual è l’audience che potrebbe essere maggiormente interessato al tuo prodotto o al tuo servizio. Da qui nasce l’importanza di studiarli per ottenere dati utili alla creazione di una buyer persona che incarni effettivamente le esigenze dei tuoi clienti reali. Nell’articolo che segue affronteremo i seguenti argomenti:

  • Audience Insights: conosci il tuo pubblico;
  • Crea la tua Buyer Persona con i dati raccolti su Audience Insights;
  • Crea la tua strategia di inbound marketing sui social media in base ai dati raccolti.

 

Audience Insights: conosci il tuo pubblico

Nella metodologia di inbound marketing i social media sono un elemento fondamentale in quanto per loro stessa natura, basata sull’interazione e conversazione, sono diametralmente opposti all’interruption marketing. Essi giocano un ruolo fondamentale nella fase dell’attrazione, ovvero quando si punta ad attrarre persone potenzialmente interessate al tuo prodotto.

"Ecco perché è importante che i contenuti, le creatività e gli annunci pubblicitari di Facebook e Instagram si basino sugli interessi degli utenti. E qui entra in gioco la tua buyer persona, ovvero la rappresentazione semi-immaginaria del cliente reale!"

Facebook mette a tua disposizione lo strumento Audience Insights grazie al quale puoi raccogliere i seguenti dati sui tuoi clienti:

  • Dati demografici
  • Stili di vita
  • Abitudini di acquisto

Con Audience Insights riesci a definire il tuo pubblico in base a questi elementi:

  • chi sono: età, sesso, situazione sentimentale, ruolo professionale;
  • interessi: stili di vita, interessi;
  • abitudini di acquisto: categorie in cui potrebbero effettuare acquisti, dove potrebbero acquistare.

Selezionando i diversi tipi di parametri puoi definire meglio il tuo pubblico e creare campagne che corrispondono ai suoi interessi.

Dopo questa panoramica preliminare che ci fa capire subito quanto possano essere importanti i dati raccolti su Audience Insights per le nostre azioni di marketing, campagne pubblicitarie e creatività, entriamo nel cuore di questo strumento.

 

Costruisci il tuo pubblico

Ipotizziamo che tu abbia una scuola di cake design a Napoli, con una pagina Facebook e Instragram, e ti sia prefissato come obiettivi di marketing attirare nuovi potenziali clienti, quindi fare lead generation e essere considerato dal pubblico come una fonte di informazione autorevole attraverso l’audience engagement.

Definiti i tuoi obiettivi puoi iniziare a studiare il tuo pubblico attraverso Audience Insights.

Vediamo nel dettaglio come.

Puoi accedere a Audience Insights da “Gestione Inserzioni”, selezionando l’account pubblicitario che vuoi utilizzare.

Il primo passo è quello di impostare il pubblico che vuoi analizzare. Puoi scegliere tra le seguenti categorie:

  • Community di Facebook (Scegliendo questa tipologia di pubblico puoi conoscere approfonditamente il pubblico di Facebook);
  • Persone connesse con le tue Pagine o i tuoi eventi (Selezionando quest’opzione hai la possibilità di conoscere meglio il pubblico della tua Pagina e realizzare messaggi pubblicitari e creatività maggiormente pertinenti ai loro interessi);
  • Pubblico personalizzato (Il pubblico personalizzato è composto da tutti i clienti presenti nel tuo database CRM che puoi caricare in Audience Insights; in questo modo hai la possibilità di scoprire di più su di essi, quindi chi sono, quali interessi hanno, le loro abitudini di acquisto).
facebook-scegli-pubblico

 

Una volta selezionato il pubblico puoi passare ai filtri che sono nel menù a sinistra e ti permettono di definirlo in dettaglio:

  • Luogo
  • Età
  • Interessi

Nello specifico della tua scuola di cake design, i dati scelti sono i seguenti:

  • Luogo: Italia, Campania
  • Età: 18-55 anni
  • Interessi: cake design

informazioni-demografiche-crea-pubblico

Puoi scegliere tra circa 60 categorie/interessi e in questo modo puoi creare un pubblico abbastanza dettagliato. Infine puoi attribuire un nome al pubblico che hai creato e salvarlo.

Nel tuo caso il pubblico creato è stato salvato sotto il nome di “Cake design school”.

Una volta creato il tuo pubblico Cake design school puoi iniziare ad analizzarlo. Puoi studiare i primi dati cliccando sulla tab dati demografici.

 

1. Dati demografici


  • età
  • genere

dati-demografici-facebook 

  • situazione sentimentale
  • livello di istruzione

dati-demografici-facebook-1

  • titolo professionale

dati-demografici-facebook-3

Dopo aver raccolto tutte le informazioni sui dati demografici a cui appartiene il tuo pubblico, puoi passare all’analisi degli interessi, cliccando sulla tab “Mi piace sulla Pagina”.

 

2. Mi piace sulla Pagina:

Cliccando sulla tab “Mi piace sulla Pagina” puoi visualizzare i dati sugli interessi del pubblico:

  • Categorie principali di interesse

 mi-piace-pagina-facebook

  • Mi piace sulla Pagina

mi-piace-facebook-2 

  • la pertinenza, ovvero le pagine che possono essere più pertinenti per il tuo pubblico in base ad affinità, dimensioni della pagina e numero di persone nel tuo pubblico a cui piace già la Pagina;
  • l’affinità, ovvero la probabilità che il tuo pubblico metta mi piace a una data pagina rispetto alla community complessiva di Facebook.

3. Luogo

Cliccando sulla Tab “Luogo”, visualizzi le città, i Paesi e le lingue principali del pubblico che hai selezionato messe a confronto con l'intera community di Facebook nel tuo Paese.

geolocalizzare-follower-facebook

 

 

4. Attività

Cliccando sulla tab Attività puoi visualizzare le azioni del tuo pubblico negli ultimi 30 giorni:

  • like sulla Pagina
  • commenti
  • like sui post
  • condivisioni dei post
  • promozioni utilizzate
  • clic sulle inserzioni
  • dispositivi utilizzati.

frequenza-attività-facebook

 

Analizza il tuo pubblico

Grazie a Audience Insight hai veramente a disposizione tanti dati per delineare la tua buyer persona.

Ritornando ai grafici sul tuo pubblico “cake design school” i dati raccolti sono i seguenti:

  • 82% donna, 18% uomini;
  • all’interno del range scelto 18-55 anni, la fascia di età dai 25 ai 34 è quella con una maggiore percentuale;
  • situazione sentimentale: 60% sposato;
  • istruzione: 59% università;
  • luogo: Napoli;
  • interessi: cake design e casa;
  • attività sui social: negli ultimi 30 giorni ha messo 5 mi piace sulle pagine, 42 mi piace sui post, 20 commenti, 50 inserzioni cliccate;
  • dispositivi utilizzati: desktop.

template-buyer-persona

 

template-buyer-persona-1

 

Crea la tua Buyer Persona con i dati raccolti su Audience Insights

In base a questi dati ora è facile costruire la tua buyer persona.

 

Crea la tua strategia di inbound marketing sui social media in base ai dati raccolti dagli insight

Ricapitolando, nel caso della scuola di cake design siamo partiti dagli obiettivi di marketing:

  • Social engagement
  • Lead generation
  • Lead nurturing

Abbiamo creato il nostro pubblico su Audience Insights; in base ai dati raccolti abbiamo creato la nostra buyer persona, Eleonora.

Da qui abbiamo focalizzato la nostra strategia sui contenuti delle nostre pagine social, facebook e instagram:

  • video tutorial
  • corso base di cake design online
  • news di settore

A seconda del nostro obiettivo possiamo costruire il nostro pubblico e analizzarne i dati in modo da poter creare contenuti, creatività, messaggi pubblicitari ad hoc.

 

Ora tocca a te! Definisci il tuo obiettivo di marketing, crea il tuo pubblico e definisci la tua buyer persona!
Comincia usando il nostro template per la Buyer Persona.

template_buyer_persona

Argomenti: InboundMarketing, Facebook, SocialMedia, SocialNetwork, Instagram, BuyerPersona

Simona Fiore

Simona Fiore

A 10 anni vedevo lo spot di Barilla in tv e pensavo " Da grande voglio fare quella che scrive le frasi delle pubblicità". Ora sono grande, non scrivo le frasi delle pubblicità, ma sono una blogger consapevole e web writer che ama il mondo della comunicazione, lo studia e lo sperimenta. Dopo la laurea in lingue e letterature straniere ho intrapreso diversi studi nel settore del copywriting, web content e storytelling.

Sign up to our newsletter

Recent Posts