<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Come attirare visite alla fan page o pagina aziendale su Facebook

[fa icon="calendar"] 11/04/17 15.02 / Pubblicato da Marketing

Marketing

attirare visite fan page facebook

Hai deciso di creare una pagina aziendale su Facebook, così comincerai ad attirare fans verso la tua azienda e a farti conoscere. I propositi sono buoni, l’affermazione è vera ma non così immediata come sembra, nella sua attuazione.

Fermo restando che aprire una pagina aziendale è un’operazione utile e indispensabile da compiere per aumentare la visibilità della tua azienda, vediamo insieme quali sono i falsi miti da sfatare una volta per tutte e quali invece le azioni più efficaci da intraprendere, per renderla davvero efficace.

 

Hai bisogno di fans se hai appena creato la tua pagina aziendale oppure se sei online da un po’ ma non hai followers né risultati.

Di solito (è ormai mito comune) la prima cosa che si fa è cominciare ad inviare inviti a raffica, chiedendo agli amici di mettere il Mi piace sulla pagina appena inaugurata.

Una pratica fastidiosa, che rasenta lo spam. Così come quella di proporre “scambi” di favori ad altri imprenditori nella tua situazione. Addirittura è possibile acquistare pacchetti di migliaia di fans, per poche decine di euro.

Poco professionale. E non solo controcorrente nei confronti dello spirito “social” che dovrebbe animare ogni azione su questo tipo di network ma sicuramente controproducente ai fini della reputazione online del brand.

Costruire una Fanbase è un lavoro che richiede impegno quotidiano e organizzazione nel seguire una strategia di marketing specifica. Ci vorrà più tempo ma i risultati arriveranno e saranno certi e misurabili.

follower.jpg


Come attirare fans su Facebook in modo efficiente e produttivo

Pubblica post e contenuti di qualità. Una strategia efficace e ben strutturata di content marketing è l’unica ad oggi a risultare vincente per un business che aspira a ottenere profitto online.

Fai analisi con dati e statistiche per migliorare le informazioni da fornire ai tuoi fans. Ci sono molti strumenti a disposizione, uno dei tools più utili su Facebook è la funziona Insights.

Utilizza i Facebook Ads per pubblicizzare l’attività. Si tratta di annunci sponsorizzati quindi a pagamento ma molto flessibili dal punto di vista del budget da utilizzare e della durata da stabilire per la campagna promozionale. Se utilizzati in modo competente, risultano davvero efficaci.

Nutri il database di contatti. L’obiettivo principale per chi fa business online (da raggiungere attraverso un’adeguata strategia di content marketing) è quello di generare quanti più contatti possibili (lead generation) e trasformarli in clienti. Come si ottiene questo risultato e come si continua a nutrirlo nel tempo? Grazie all’inbound marketing.

Invita a mettere il Mi Piace sulla tua pagina aziendale. Deve far parte delle tue azioni quotidiane: proponilo di persona mentre parli con potenziali clienti, metti un adesivo alla porta d’entrata dell’attività, puoi stampare un cartello da sistemare accanto alla cassa, realizzare packaging e sacchetti personalizzati da dare ai clienti, volantini e cartelloni pubblicitari con l’indirizzo della fanpage, biglietti da visita.

Ricorda inoltre di inserire il link nella tua firma quando invii le e-mail.

Puoi infine sfruttare i Mi Piace di un post, risalendo ai profili di chi te li ha inviati e invitarli a  diventare fans della tua pagina aziendale.

Puoi incrementare i fans della tua attività su Facebook anche attraverso il sito web, grazie ai plugin di condivisione social, da inserire sia in homepage che nelle pagine o negli articoli del blog.

 

Non sei su Facebook per aumentare i fans della tua pagina aziendale ma i profitti della tua azienda.

 Questo significa che il fatto di aumentare i fans deve essere strumentale rispetto all’azione principale che è quella di attirare più clienti, aumentando le visite. Questo è possibile solo selezionando a monte la qualità dei tuoi contatti. I numeri sono importanti, una pagina con 10 mila fans attira la curiosità e l’interesse delle persone, molto più che rispetto ad una con 1000 fans.

Un seguito di fans ben nutrito indica popolarità, trasmette fiducia ai nuovi visitatori e porta inevitabilmente più visualizzazioni e –tendenzialmente- più interazioni sui post che andrai a pubblicare.

L’obiettivo da seguire però è sempre quello di aumentare il più possibile il valore della tua Fanbase, scegliendo persone realmente e potenzialmente interessate alla tua azienda, ai prodotti e ai servizi che proponi.

Come ottenere i tuoi primi 10 mila fans sulla pagina Facebook

Se parti da zero, ecco gli step da seguire per vedere salire in modo piuttosto rapido i fans della tua pagina aziendale.

  1. Assicurati innanzitutto di avere una pagina business: la differenza tra una pagina personale e una aziendale è notevole. È una questione di brand positioning.

  2. Ottimizza la tua pagina aziendale. Scegli un nome appropriato, una descrizione professionale, completa ogni campo disponibile e fornisci informazioni utili ai tuoi followers.

  3. Fai leva sul tuo profilo personale per portare vantaggi anche alla tua pagina aziendale. Ogni pagina su Facebook –che sia aziendale o personale- deve essere collegata ad un profilo. Pubblicizzando la tua (o le tue) pagine sul profilo, potrai incrementare le visite e i contatti direttamente sulla fan page.

  4. Inserisci il box per i Mi Piace sia sul sito che sul blog, above fold ovvero nella parte superiore della pagina e nella sidebar, la barra laterale, destra.

  5. Condividi in modo costante post interessanti, non solo link di siti terzi ma anche realizzati direttamente da te in qualità di brand.

  6. Condividi foto, immagini, infografiche e video.

    condividi-foto-infografiche.jpg

  7. Cerca di aumentare l’engagement.

  8. Promuovi la tua attività sul web, attraverso gli annunci sponsorizzati e con la newsletter.

  9. Costruisci la tua brand identity e promuoviti anche sugli altri social network.

 

Come attirare su Facebook i fans “giusti” per la tua impresa

Se hai una piccola-media impresa locale, sei un libero professionista o gestisci un business online, allora troverai utili questi consigli per attirare visite alla fanpage ma soprattutto fare in modo che questi contatti risultino già potenzialmente interessati e quindi molto più preziosi.

Se nonostante un numero interessante di fans, hai notato che le interazioni sono basse e che da Facebook non arriva alcun risultato utile al tuo business, è arrivato il momento di riposizionare il tuo brand.

Il problema non riguarda cosa pubblichi ogni giorno ma chi stai pubblicando. Devi costruire il tuo brand. E posizionarlo.

Solo puntando ad una Fanbase profilata -e pubblicando contenuti che realmente sono utili e interessanti per il tuo target-  riuscirai ad attirare più visite ma soprattutto a stimolare commenti, interazioni e condivisioni.

  1. Crea una buyer persona per la tua pagina Facebook. Mettiamo il caso tu sia un ristoratore. Hai un profilo personale e hai deciso di aprire una pagina aziendale. Anzi tre, una per ogni ramo della tua attività: il laboratorio di catering, la pizzeria d’asporto e la rivista online dedicata allo street food.

È intuitivo – per quanto errore molto frequente! - che non potrai scrivere e pubblicare lo stesso tipo di contenuto su tutte e tre le pagine. Ogni pagina aziendale deve avere un “cliente ideale” (buyer persona) da immaginare e al quale ispirarsi ogni volta che si crea un contenuto.

buyer_persona.jpg


Che età ha? È uomo o donna? Qual è il suo livello culturale e tenore di vita?  Con quali problemi si confronta ogni giorno?

  1. Resta sempre in contatto con i tuoi fans. “Strappare” un Mi Piace sulla pagina aziendale non è l’obiettivo finale ma solo il primo passo verso un processo di engagement che deve durare nel tempo.

  2. Profila il target e utilizza i Facebook Ads.

Una volta individuato il target, analizza i dati che Facebook ti mette a disposizione grazie ad Insights e lancia la tua prima campagna di marketing a pagamento, utilizzando gli annunci sponsorizzati di Facebook.

Creare coinvolgimento con il tuo pubblico non è sempre così semplice!

Scopri tutti i trucchi dello Storytelling per farlo!

E-Book Gratuito storytelling raccontare la storia giusta per vendere di più

Argomenti: #facebook, #socialmedia, #clienti

Iscriviti alla nostra Newsletter

Popular Posts

Popular Posts

Lists by Topic

vedi tutti

Articoli per argomento

Vedi tutti

Articoli Recenti