<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=665305573852180&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

10 elementi fondamentali per aumentare i contatti e le conversioni

[fa icon="calendar"] 28/04/17 19.16 / Publlicato da: YourTarget Team

YourTarget Team

elementi fondamentali per aumentare contatti e conversioni

Una delle richieste maggiori in ambito di web marketing per il 2017 riguarderà proprio la possibilità di ottimizzare e incrementare le conversioni.

Le aziende sono sempre più consapevoli del fatto che il business è online e che hanno bisogno di essere al top nei risultati di ricerca di Google, così come nelle strategie di inbound marketing  necessarie per raggiungerli. In fin dei conti, l’obiettivo principale resta quello di trasformare ogni sforzo strategico in vendite e conversioni.

La domanda quindi è: come convertire la tua audience in consumatori? Come sapere se il tuo sito è in grado di generare non migliaia di visualizzazioni bensì migliaia di visite che diventeranno potenzialmente vendite?

Ecco dunque una lista di 10 elementi chiave da verificare, per essere certo che il tuo non sia solo un altro sito web nell’infinità di quelli presenti (che richiedono risorse e budget per mantenersi ma senza alcun ritorno in termini di profitto).

Aumentare contatti e conversioni: 10 elementi irrinunciabili per il tuo sito

  1. Web Design

Per poter vincere, non è solo necessario partecipare: bisogna essere in prima linea e il primo approccio è sempre determinante, agli occhi di un potenziale cliente. Il tuo sito web deve essere impeccabile per quanto riguarda il design. Se non riesci ad attirare l’attenzione al primo sguardo, tutto il resto sarà vano.

I siti con un design accattivante e all’avanguardia conquistano la fiducia del visitatore, il che è di grande aiuto per acquisire nuove visite, contatti e quindi aumentare le conversioni.

1_web_design.jpg

  1. Contenuto

Prima di chiederti dove sono i tuoi potenziali clienti, la prima domanda che invece dovresti rivolgere a te stesso è: il mio sito web contiene davvero informazioni utili per loro?

Potrebbero essere i post del blog, una landing page, un video: i contenuti del tuo sito costruiscono la tua identità sul web. Quindi se vuoi trovare persone realmente interessate a ciò che proponi – e spingerle a provare i tuoi prodotti o servizi- dovrai offrire loro qualcosa di valore attraverso i contenuti del tuo sito.

  1. Velocità

Quando parliamo di percentuale di ottimizzazione delle conversioni (Conversion Rate Optimization, CRO), la user experience rappresenta un fattore determinante. Se il tuo sito è lento – e impiega un tempo infinito per caricarsi- le persone lo abbandoneranno velocemente, aumentando la bounce rate.

  1. SEO

Ottimizzare il tuo sito web per scalare i risultati di ricerca di Google, è un’azione complementare a quella dell’ottimizzazione delle conversioni (CRO). Quando la tua azienda compare nei primi risultati, le persone la trovano con facilità e le attribuiscono fiducia.

L’importante è utilizzare questa strategia non per ottenere un risultato fine a se stesso ma per costruire realmente una web reputation solida per la tua azienda, all’interno del tuo settore di riferimento.

Presta attenzione alla scelta delle keywords, alle immagini e a proporre contenuti di qualità e headlines che convertono.

  1. Pagina Contatti

Verifica che la tua pagina dei contatti non sia troppo complicata. Questo potrebbe rapidamente scoraggiare i tuoi potenziali clienti e indurli a lasciare il sito. Cerca di essere sintetico e chiaro nelle informazioni che fornisci e in quelle che richiedi all’interno del contact form.

I dati per permettere alle persone di contattarti devono essere ben visibili e completi: indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail e profili social.

 

contatti.jpg
  1. Pagina Chi Siamo

Al giorno d’oggi le persone vogliono sapere chi lavorerà per loro, da chi stanno acquistando o a chi si stanno affidando per un servizio specifico. Insomma vogliono conoscere le persone che stanno dietro alle pagine di quel sito. Non amano i siti anonimi e quindi dovrai mostrare chi sei, chi lavora per te, cosa fai e soprattutto in che modo puoi essere utile a chi deciderà di scegliere i tuoi prodotti o servizi.

  1. Pagina Clienti

A meno che non si tratti di informazioni confidenziali o accordi specifici in materia, mostrare il tuo portfolio clienti sul sito web darà un prezioso valore aggiunto alla tua azienda.

Mostra con chi hai collaborato, per chi hai lavorato e fornisci informazioni riguardo al tipo di soluzione offerta per risolvere quelle specifiche esigenze.

  1. Pagina Offerte di Lavoro

Non è una pagina che è possibile inserire in ogni sito web ma se tu –o l’azienda che rappresenti- stai cercando personale –e quindi ampliando organico per soddisfare una nuova produzione- questa è la pagina che ti renderà affidabile e solida agli occhi della tua audience.

  1. Testimonials

Il valore aggiunto delle testimonianze su un sito web è tra i più elevati al fine di favorire le conversioni. A patto però che rispettino una condizione imprescindibile: che siano reali.

Il problema di molti siti infatti è rappresentato dal fatto che i testimonials sono fittizi, senza foto allegate né nomi delle aziende o dei liberi professionisti ai quali si riferiscono. Semplicemente costruite.

Accorgersi di una testimonianza creata appositamente per vendere online, è il modo più rapido per perdere credibilità e contatti.

  1. E-commerce sicuro

Se il sito web aziendale prevede un e-commerce, è indispensabile garantire il processo di acquisto e di tutela dei dati nel pagamento (se questo avviene ad esempio attraverso carta di credito).

Verifica che i passaggi previsti per concludere la vendita siano chiari e facili da eseguire.

Se è vero che i contact form estremamente lunghi sono in grado di diminuire le conversioni di oltre l’80%, è altrettanto certo che l’assenza di dettagli informativi e CTA (call to action) troppo brevi scoraggeranno il potenziale cliente dal lasciare i dati personali e proseguire nell’acquisto.

10_ecommerce.jpg

Per concludere. Attirare nuovi e potenziali clienti e riuscire a convertire il traffico veicolato sul sito aziendale in contatti e vendite richiede grandi doti di equilibrio per non rischiare di sbagliare.

Se essere genuini e trasparenti paga sempre, cercare di strafare esagerando in manifestazioni di sincerità e fiducia incondizionata può sortire l’effetto contrario. Meglio essere naturali, rimanendo semplicemente se stessi e concentrando i propri sforzi sull’attenzione reale verso le esigenze delle persone piuttosto che sul cercare di vendere qualcosa nel minor tempo possibile.

New Call-to-action

Argomenti: SEO, LeadGeneration, InboundMarketing, LandingPage

YourTarget Team

YourTarget Team

Mamme, papà, freelance, imprenditori. Marketers, nomadi digitali, creativi, sviluppatori, scrittori, artisti. Definiteci come volete. Perché siamo tutto questo (e molto altro ancora): una squadra variegata con una passione comune. Generare valore e offrire valore ai nostri lettori e a quelli dei nostri clienti.

Sign up to our newsletter

Recent Posts